Cicerchie decorticate biologiche Bio Toscana

10,50

Prima di essere cotte e consumate, vanno sottoposte a un periodo di ammollo di 4-6 ore in acqua tiepida, salata o con un cucchiaio di bicarbonato, cambiando l’acqua due o tre volte. L’acqua di ammollo va eliminata e non utilizzata per la cottura. Dopo l’ammollo, mettere la cicerchia nella pentola con l’acqua fredda (si consiglia un litro d’acqua per 100 gr di cicerchia), portare ad ebollizione a fuoco moderato, continuare la cottura per 30 minuti, aggiungendo il sale a metà cottura. A fine cottura lasciare la cicerchia nell’acqua per evitarne l’indurimento causato dal raffreddamento. Scolare immediatamente prima della preparazione finale o del servizio in tavola.

Categoria:

Descrizione

Cicerchie decorticate

Le Cicerchie sono tra i legumi più antichi più consumati dai nostri avi: sembra se ne mangiassero già in Mesopotamia più di 8000 anni fa. Questo legume, il cui odore e sapore, è un buon mix tra fava e cece, è stato il cibo dei contadini quando non avevano niente altro di cui sfamarsi. Con l’abbandono delle campagne, anche la cicerchia rischiò di scomparire, ricordo di un periodo di fame e di povertà. Oggi questo legume è stato riscoperto e valorizzato anche in maremma, a BioToscana, entrando di diritto tra le specie oggetto di rinnovato interesse dei consumatori più attenti. Questo anche grazie all’estrema resistenza di questa specie ed alla sua adattabilità a condizioni colturali che non richiedono l’ausilio di concimi minerali e di prodotti fitochimici e che ne fanno una coltura particolarmente adatta anche per l’agricoltura biologica.

Informazioni aggiuntive

Peso 1,0 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Cicerchie decorticate biologiche Bio Toscana”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.