Az. Agr. del Cont

L’azienda nasce nella Pedemontana avianese ed il giovane titolare è un appassionato delle culture di nicchia, una su tutte lo zafferano. La pianta è una piccola e graziosa iridacea che, anche se non originaria del nostro territorio, ha saputo adattarsi benissimo al nostro clima e soprattutto alle nostre tipologie di substrato, dove in terreni sciolti e ben drenati non rischia la marcescenza.

La coltivazione è iniziata nel 2016 con la prima sperimentazione mettendo a dimora meno di un migliaio di bulbi. Questa prima esperienza è servita per capire e valutare i tempi di raccolta dei fiori ed essiccazione dei pistilli, raggiungendo i migliori risultati senza usare prodotti di sintesi chimica nella fertilizzazione e nel contenimento di patogeni e malerbe.

Tuttora resta l’emozione di alzarsi presto nelle mattine di ottobre per scoprire quanti fiori sono sbocciati nella notte ed iniziare la raccolta ed il laborioso lavoro di separazione dei pistilli dai petali e la loro essiccazione fatta al tepore della stufa a legna.